• Mar. Apr 23rd, 2024

Mistral Carini – Futsal Mazara a porte chiuse: il big match che potrebbe decidere il campionato sarà senza pubblico

Mar 15, 2024

Passano gli anni, cambiano le categorie, ma a Carini lo spettacolo offerto dal futsal continua a rimanere ad appannaggio esclusivo di pochissimi addetti ai lavori. E così sarà anche per il big match della ventesima giornata in programma sabato pomeriggio al Palazzetto “Ciro Genova” di Villagrazia di Carini. Lo scontro diretto fra il Mistral e la capolista Futsal Mazara, che potrebbe chiudere aritmeticamente il discorso promozione, si disputerà a porte chiuse per problemi inerenti all’impianto di gioco.

Con 6 punti di vantaggio sul Carini e 7 sul Soverato Futsal a tre giornate dal termine del campionato, in caso di vittoria la truppa di Mister Bruno sabato festeggerebbe matematicamente una storica promozione in Serie A2. Per i gialloblu si tratta del primo di tre match point a disposizione. Tuttavia la squadra del Presidente Maggio vuole chiudere subito la questione, da un lato per evitare di rimettere in discussione il campionato, e dall’altro per poter disputare le Final Eight di Coppa Italia, in programma a fine mese in Basilicata, con la testa sgombra da altri pensieri.

Proprio nella giornata di ieri (mercoledì 13) a Potenza si è tenuto il sorteggio degli accoppiamenti dei quarti di finale. I mazaresi inaugureranno la kermesse, giovedì 28 marzo alle ore 11:30, affrontando i pugliesi del Diaz Bisceglie sul parquet del “PalaCampagna” di Bernalda (MT).

Intanto, però, c’è da pensare allo scontro al vertice di sabato pomeriggio. Il Carini vorrà riscattare gli ultimi deludenti risultati casalinghi contro Blingink e Barcellona, due sconfitte che hanno certamente pregiudicato la corsa al titolo dei biancorossi. La squadra, affidata al neo tecnico Claudio Sprio dopo l’interruzione del rapporto con Mister Rizzo, sabato scorso ha espugnato Gela per 5-2. A segno, fra gli altri, i soliti Cascino e Murò che non hanno perso l’occasione per confermare la loro spiccata vena realizzativa.

Dalla società carinese fanno sapere che per poter seguire la gara in diretta streaming sarà necessario sottoscrivere un abbonamento al canale Sporticily al costo di € 5.

Sabato 16 marzo il fischio d’inizio del big match è fissato per le ore 16:00.