• Sab. Mag 18th, 2024

Sabato al Palazzetto la sfida con l’Adrano potrebbe valere la promozione in A2

Apr 5, 2024

Archiviata la trionfale parentesi di Coppa Italia, per il Futsal Mazara è il momento di tuffarsi nuovamente nel campionato. Sabato 6 aprile, per la ventunesima e penultima giornata, i mazaresi affronteranno al Palazzetto dello Sport il Città di Adrano. I gialloblu puntano alla vittoria che, in caso di contestuale frenata del Mistral Carini, consentirebbe a Farina e compagni di festeggiare una storica promozione in A2 con una giornata d’anticipo.

Le attenzioni gialloblu saranno tutte incentrate a quello che succede sul parquet di Mazara, ma un orecchio sarà certamente rivolto a Soverato, dove appunto il Carini affronterà Leo Costa e compagni.

Il Mazara in settimana è tornato ad allenarsi per preparare al meglio il finale di stagione, con il chiaro intento di chiudere il prima possibile anche la pratica campionato. Mister Bruno ed il suo staff hanno puntato a recuperare tutti i giocatori dopo le grandi fatiche della tre giorni di Coppa, che dal punto di vista del morale ha certamente regalato emozioni uniche, ma dal punto di vista fisico ha messo a dura prova Gancitano e compagni.

L’Adrano non sarà certo avversario comodo, dato che l’attuale nono posto in classifica obbliga gli etnei a fare punti per sganciarsi dalla zona play out. La squadra di Mister Sgroi è reduce da un filotto altalenante, con due vittorie, un pareggio e due sconfitte nelle ultime cinque gare.

Nella gara di andata i mazaresi hanno dovuto faticare non poco per portare a casa la vittoria (0-1). Decisiva in quella circostanza la prima rete in gialloblu di Badalamenti.

Come ormai di consueto la società del Presidente Maggio potrà contare sulla preziosa spinta dei tifosi. Anche questa volta il Palazzetto dello Sport di Mazara sarà gremito in ogni ordine di posto. I tagliandi omaggio messi a disposizione dalla società sono andati sold out nel giro di un paio di ore. L’accesso alla struttura sarà consentito solo ed esclusivamente a coloro i quali saranno provvisti di biglietto. Per evitare code all’ingresso, l’apertura dei cancelli avverrà alle ore 14:15. La società gialloblu invita tutti coloro che non sono in possesso del tagliando a non recarsi al Palazzetto.

Tuttavia sarà possibile seguire la partita gratuitamente in diretta streaming sulla pagina Facebook del Futsal Mazara.

Alle ore 15:00, prima dell’inizio del riscaldamento, la squadra presenterà ufficialmente la Coppa Italia ai propri tifosi.

Appuntamento, dunque, a sabato pomeriggio per provare a scrivere insieme una nuova pagina di storia.