• Mar. Apr 23rd, 2024

“Com’eri vestita” Storie di violenza sessuale attraverso l’esposizione di 17 vestiti

Mar 14, 2024

Sarà inaugurata domenica 17 marzo, alle ore 17,00 a Mazara del Vallo, presso l’atrio del Collegio dei Gesuiti, la mostra “Com’eri vestita”, iniziativa promossa dall’associazione Palma Vitae e dalla Fidapa sez. di Mazara del Vallo, con il patrocinio dell’amministrazione comunale. La mostra consiste in abiti esposti che raccontano le storie di donne che hanno subito violenza ed è stata realizzata da un’idea del Centro Antiviolenza Cerchi d’Acqua di Milano in collaborazione con la Rete Nazionale Donne in Rete contro la Violenza –D.i.Re.

La mostra racconta storie di violenza sessuale attraverso l’esposizione di 17 vestiti che rappresentano simbolicamente quelli indossati da 17 donne e bambine durante la violenza subita. Non sono esattamente gli stessi abiti che le donne e le giovani indossavano al momento dello stupro ma sono abiti che sono stati donati dalle donne e dalle ragazze che hanno subito le violenze, corredati da pensieri e suggestioni che le stesse hanno scritto.

L’obiettivo è quello di scuotere l’attenzione del pubblico e sfatare quei luoghi comuni sulla violenza sessuale secondo cui una donna sia responsabile o se le vada a cercare. Troppe donne, dopo un abuso, si sono sentite rivolgere la stessa domanda: “Com’eri vestita?” come se ciò che una donna indossa potesse avere parte nella genesi o nella giustificazione di un atto di violenza.

Troppi stereotipi restano ancorati alla nostra società che si definisce civile, troppi diritti umani vengono violati quotidianamente, troppe donne subiscono una vittimizzazione secondaria, la violenza del giudizio dopo la violenza fisica.

A questa iniziativa partecipano le realtà associative e di volontariato del territorio che già in occasione del 25 novembre hanno sfilato insieme in un corteo per ribadire il proprio NO alla violenza sulle donne, la Fondazione San Vito Onlus, l’Avo, Multiverso Edizioni, il Teatro del Sole, l’associazione Alchimie, il Rotary sez di Mazara, le Parole delle Donne, Corro per Dà, Fedelambiente, Pro Loco Mazara, Studio dentale De Pasquale, DG laboratorio analisi Di Giovanni .

L’ingresso alla mostra sarà libero negli orari di apertura del Collegio dei Gesuiti fino a giorno 21 marzo 2024.

Presidente Palma Vitae

Dott.ssa Giusy Agueli

Presidente FIDAPA sezione di Mazara del Vallo Prof.ssa Paola Scontrino