• Mar. Giu 25th, 2024

il 27 gennaio presentazione del progetto “App-@id – Nuove tecnologie per il supporto ai pazienti per le patologie neuromotorie”

Gen 23, 2024

“App-@id – Nuove tecnologie per il supporto ai pazienti per le patologie neuromotorie” si chiama così il progetto dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare di Mazara del Vallo (UILDM) selezionato nell’ambito dell’area inclusione sociale dalla “Call for IDEAs” lanciata nei mesi scorsi dalla Fondazione TIM. Il Progetto della UILDM Mazara nasce dall’esigenza di sostenere non solo le persone affette da distrofia muscolare e da altre malattie neurodegenerative, ma anche coloro che se ne prendono cura e gli operatori che li supportano, aiutandoli a riconoscere i bisogni di cura, di assistenza e di aiuto, facilitando l’accesso ai servizi specifici. “App-@id” è un progetto pilota, rivolto a 400 utenti delle Regioni Lazio e Sicilia, 800 caregiver e operatori sanitari, a 66 Associazioni della rete UILDM. Il progetto, oltre a fornire assistenza psicologica agli utenti, punta a rendere tale assistenza di facile e rapida accessibilità grazie all’uso di tecnologie innovative. In particolare saranno sviluppati da un team di professionisti ed esperti, in co-progettazione con pazienti e loro familiari, dei “tool” dedicati ai bisogni di assistenza psicologica dell’utenza attraverso i quali si potranno contattare anche per le emergenze, psicologi e psicoterapeuti che forniranno orientamento, sostegno e psicoterapia online in base ai bisogni espressi. Un’app ed una piattaforma forniranno continui aggiornamenti nell’area d’intervento psicologico e avranno la caratteristica di essere interattivi grazie all’uso di un avatar (digital twin con contenuti tailored made), all’interfaccia con le tecnologie indossabili (smatwatch in primis), video modeling sulle tematiche di aiuto e possibilità di interazione tra utenti. La piattaforma servirà, inoltre, per una formazione continua delle figure professionali.

Il Progetto “App-@id – Nuove tecnologie per il supporto ai pazienti per le patologie neuromotorie” sarà presentato nel corso di una conferenza stampa che si terrà a Mazara del Vallo sabato 27 gennaio alle ore 10 presso l’aula incontri della sede della UILDM (in via Madonie 1/A).  

09:45 – 10:00: Registrazione e accoglienza degli ospiti

10:00 – 10.05: Saluti a cura della Presidente della UILDM Sezione Mazara del Vallo – Giovanna Tramonte

10.05- 10.15: Introduzione e presentazione progetto a cura della coordinatrice – Giovanna Adamo

10:15 – 10:25: “L’importanza dei lavoratori e dell’animazione per le persone con disabilità” a cura della Responsabile Laboratori – Claudia Ferro

10.25- 10:35: Presentazione del progetto e dei suoi obiettivi, prossimi passi e sfide future a cura della Project Manager – Giuseppa Adamo

10:35 – 10:45: “L’assistenza psicologica nelle malattie neuromuscolari” a cura della Coordinatrice Tecnico Scientifico- Tiziana Melfi

10:45 – 10:55: “La Call IDEAs e il progetto APP@ID” a cura del Direttore Generale della Fondazione TIM – Dott.sa Giorgia Floriani

10:55 – 11.10: Sessione di domande e risposte

11:10 – 11:15: Conclusioni e ringraziamenti 

Modera l’incontro il giornalista Francesco Mezzapelle