SOSJ
neutro1b
 .     .{slider Slider Title 

 

Tre ricoverati al S. Antonio abate per intossicazione da tonno (fresco)

Tonno RossoTRAPANI - Ieri tre intossicati per sindrome sgombroide, a causa del consumo di tonno fresco acquistato a Paceco, sono stati ricoverati all'ospedale S. Antonio Abate di Trapani, in cardiologia, per lesioni cardiache secondarie. Uno è stato dimesso oggi, gli altri restano ricoverati.

Il Dipartimento di prevenzione veterinaria dell'Azienda sanitaria provinciale ribadisce le raccomandazioni per prevenire l'insorgenza di intossicazione alimentari da consumo di pesce non idoneo:
- non interrompere la corretta catena del freddo;
- acquistare i prodotti ittici solo da operatori di fiducia che espongono la merce a temperatura controllata;
-tracciabilità dei prodotti ittici;
-evitare il ricongelamento di prodotti scongelati.

I veterinari dell'ASP proseguono nelle ispezioni e nei controlli nel settore ittico, coadiuvati dai militari dell'Arma dei carabinieri.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Comments:

-

Copyright © 2013 TeleIBS | Editore: IBS s.r.l. - Via Val di Mazara 124, Mazara del Vallo (TP)

Testata registrata al Registro del Tribunale di Marsala n. 189 del 12.07.2010

Sul web il nuovo numero de L'Opinione Quindicinale

O

p

e

n