Mozione servizi cimiteriali e aggiornamento regolamento cimiteriale

Randazzo Quinci Pipitone CoronettaMAZARA DEL VALLO - I Consiglieri comunali, Giorgio Randazzo e Ilenia Quinci iscritti al Gruppo Misto rappresentanti della “Lega Salvini Premier” , Antonella Coronetta  e Maurizio Pipitone rappresentanti del “Movimento 5 Stelle”,

VISTA la considerazione

di questi Consiglieri comunali che il Cimitero comunale rappresenti lo specchio di una civiltà in quanto luogo sacro e memoria dell’identità di un Popolo, pensiero condiviso dalla Cittadinanza e dall’opinione pubblica;

RILEVATO che il Responsabile dei Servizi Cimiteriali con le note n.41677_23 Maggio 2019, n.48536_22 Giugno 2019, n.55284_19 Luglio 2019, n.70973_30 Settembre 2019, n.71818_2 Ottobre 2019, n.74478_12 Ottobre 2019, n.78238_26 Ottobre 2019, n.80846_6 Novembre 2019, n.84133_20 Novembre 2019, n.84687_22 Novembre 2019, n.84747_23 Novembre 2019, n.86312_ 29 Novembre 2019, n.86393_30 Novembre 2019, n.89290_10 Dicembre 2019, n.91793_18 Dicembre 2019, n.92558_20 Dicembre 2019, n.1749_9 Gennaio 2020, n.3206_15 Gennaio 2020 ha prontamente segnalato  a questa A.C (anche attraverso segnalazioni verbali di cittadini) molteplici disagi e disservizi inerenti i servizi cimiteriali con particolare riferimento a: presenza nidi d’api in alcuni reparti, tumulazione, mancanza materiale edile, mancata manutenzione ordinaria , adeguamento servizi igienici e sala mortuaria, mancanza di personale, mancanza di loculi liberi, mancanza contenitori differenziata, ritardi di estumulazioni e spostamenti di salme da loculi provvisori, mancati controlli sulle ditte private operanti all’interno, manutenzione padiglioni appartenenti a società, digitalizzazione registri, manutenzione uffici, adeguamento e manutenzione di scale e alza-feretri  ecc. ;

VISTE le analisi condotte, circa l’adeguatezza del Regolamento cimiteriale in vigore, dalla Commissione Speciale per le Garanzie Statutarie tra Luglio e Settembre 2019, che hanno scaturito la possibilità di alcune modifiche allo stesso;

CONSIDERATO che i predetti disservizi sono stati sottoposti più volte all’attenzione dell’A.C. da parte di cittadini,  stampa locale e durante alcune sedute di Consiglio comunale dagli scriventi;

IL CONSIGLIO COMUNALE IMPEGNA

L’Amministrazione comunale nella persona del Sindaco, ad attivare le procedure necessarie al fine di :

  1. Programmare appositi interventi risolutivi delle criticità emerse nelle note inviate dal Responsabile dei Servizi cimiteriali;
  2. Redazione nuovo Regolamento cimiteriale e appositi provvedimenti amministrativi con particolare riferimento:

- Alla pubblicità e trasparenza all’interno del cimitero di procedure amministrative, tariffe, regole di comportamento all’interno;

-Migliore accessibilità ai luoghi ai cittadini diversamente abili e anziani;

-Migliore viabilità esterna;

-Previsione albo ditte private autorizzate con particolari requisiti sul settore;

-Pubblicità suoli disponibili e concessioni per le sepolture di famiglia;

-Aggiornamento PRG cimiteriale;

-Pubblicità assegnazione loculi in fase di entrata con riferimento al tipo di fila e padiglione

-Possibilità rinnovo concessione in base al periodo con relativo rinnovo proporzionale previa avviso di scadenza della concessione ai familiari dei defunti;

-Azzeramento costi di sepoltura e concessione per i defunti sotto i 12/14 anni;

  1. Prevedere la possibilità di affidare all’esterno, mediante bando di gara , tutti i servizi cimiteriali previa commissione di apposito studio per appurarne costi/benefici al fine di garantire efficienza e risparmio economico per l’Ente;

Vogliano i colleghi Consiglieri comunali, esprimere il loro voto favorevole.