SOSJ
neutro1b
 .     .{slider Slider Title 

 

Visita al canile Ri.Ca.Ra di rappresentanti della IV Commissione Consiliare

CanilaMAZARA DEL VALLO - I Consiglieri Comunali Gianfranco Casale, Matteo Bommarito e Antonino Gaiazzo, autorizzati dal Presidente del Consiglio Comunale, lo scorso giovedì hanno visitato volontariamente il Canile Ri.Ca.Ra di Caltanissetta in rappresentanza della IV Commissione Consiliare al fine di valutare lo stato di benessere dei circa 170 cani detenuti presso le due strutture di pertinenza.
Arrivati sul posto i Consiglieri, accompagnati dall'Ispettore di Polizia Municipale Gioacchino Dado e da Angela Dalla dell'Associazione ENPA, sono stati accolti dai Responsabili della Struttura, i quali hanno fatto visitare gli spazi, che si presentavano ben puliti e ordinati. All'interno del tour attraverso i box, il direttore sanitario della struttura ha fatto vedere i diversi cani di proprietà comunale che, seppur confinati in un ambiente sovraffollato, non mostravano particolari segni di malessere. Anche la visita presso la seconda struttura gestita dalla ditta Ri.Ca.Ra, dove sono presenti altri 200 cani provenienti da diversi Comuni, non ha destato particolari note di rilievo. Tuttavia ha suscitato particolari perplessità la presenza di cani giunti in canile da cuccioli, e cresciuti per diversi anni all'interno di spazi limitati: il cane più anziano proveniente dal nostro Comune è entrato in canile nel 2006 all'età di due mesi e adesso ha 13 anni.

La IV Commissione Consiliare, alla luce di quanto riferito dai Consiglieri, ritiene necessario un maggiore incentivo da parte dei diversi operatori comunali che operano nell'ambito della tutela degli animali, per l'adozione dei cani randagi. Positivo è stato il confronto avuto tra il rappresentante dell'Associazione Animalista e i gestori del Canile di Caltanissetta perchè si istituisca un canale per la divulgazione delle fotografie dei cani detenuti in canile per favorirne l'adozione. Inoltre, visto il peso economico che il Canile Ri.Ca.Ra rappresenta per le casse comunali, senza di fatto limitare il fenomeno del randagismo sul nostro territorio ma garantendo soltanto un ulteriore contenitore per gli animali recuperati dalle strade, si proporrà attraverso un atto di indirizzo all'Amministrazione, di istituire degli incentivi economici, sotto forma di voucher o altri incentivi, per supportare i soggetti che vogliono prendere in affidamento i cani sia dal nostro Rifugio Sanitario che dal Canile di Caltanissetta. Altresì si fa un appello alla cittadinanza perchè vengano denunciati alla Polizia Municipale e alle Forze dell'Ordine gli abbandoni e i maltrattamenti degli animali.

Commissione

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Comments:

-

Copyright © 2013 TeleIBS | Editore: IBS s.r.l. - Via Val di Mazara 124, Mazara del Vallo (TP)

Testata registrata al Registro del Tribunale di Marsala n. 189 del 12.07.2010

Sul web il nuovo numero de L'Opinione Quindicinale

O

p

e

n