Anche Vito Ballatore si dimette da Assessore, la sua lettera di dimissioni

Creato Giovedì, 14 Febbraio 2019 17:04
Scritto da comunicato
Visite: 558

Vito Ballatore AssessoreMAZARA DEL VALLO - Illustre Sindaco, dopo cinque anni d'intenso ed esaltante lavoro insieme, di progetti condivisi e di programmi realizzati, con la presente rassegno formalmente le proprie dimissioni irrevocabili dalla carica, con decorrenza immediata, da Te affidatami nel lontano Giugno 2014, che mi ha dato l'opportunità di vivere un'esperienza per me molto positiva perché ha contribuito in modo decisivo alla mia crescita umana, professionale e politica.
Ho accettato l'incarico conferitomi con forte senso di responsabilità ed ho cercato di svolgere il mandato ricevuto con tenacia, umiltà, correttezza, sempre con profondo senso di legalità, mettendo a disposizione dell'intera comunità mazarese le mie competenze e il mio tempo, sottraendolo – non di rado – alla mia famiglia.
Il commiato è, dunque, l'occasione quanto mai appropriata per dirti che mi sento orgoglioso di avere fatto parte del Tuo esecutivo e, soprattutto, per avermi consentito di avviare e portare a conclusione le numerose iniziative e le rilevanti innovazioni, con apprezzabili risultati in termini di coinvolgimen-to, visibilità e qualificazione, attuati dall'assessorato da me diretto e che hanno contribuito a cambiare il volto della Città.
Condivido pienamente la necessità di assicurare continuità alla espe-rienza politico-amministrativa che ha guidato l'ultimo decennio della nostra Città, ma ritengo, del pari, che la scelta doveva essere ascritta ad una iniziativa collegiale.
Le mie dimissioni, pertanto, non vogliono essere da intralcio a questo percorso politico da Te intrapreso; anzi, approfitto dell'occasione per rinnova-re la mia profonda stima e amicizia nei Tuoi confronti, dei colleghi Assessori, dei Consiglieri di maggioranza e di opposizione, che hanno condiviso con me la passione e l'impegno nell'espletamento dell'incarico assessoriale.
Da ultimo, ma non per importanza, ringrazio i dirigenti e tutti i dipen-denti comunali, in particolare quelli dei miei settori di riferimento per la di-sponibilità e il supporto offertomi durante il mio mandato.
Ringraziandoti ancora per avermi offerto l'onore e la possibilità di po-termi mettere al servizio della mia Città senza interesse alcuno che non fosse il bene della Città stessa, auguro a Te e all'intera Amministrazione, un buon la-voro.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Comments:

Download SocComments v1.3