SOSJ
neutro1b
 .     .{slider Slider Title 
Randazzo

 

Facilitare il processo digestivo

buona digestioneLa cattiva digestione è generalmente caratterizzata da segni e sintomi molto fastidiosi come bruciori di stomaco (la cosiddetta pirosi gastrica), rigurgiti acidi, eruttazioni, flatulenza, alitosi, nausea, sensazione di sazietà, dolori addominali ecc.
In alcuni casi si ritiene che per ottenere una corretta digestione sia sufficiente combinare i vari alimenti nel modo giusto ma non solo! Ci sono quindi altri fattori sui quali è necessario agire al fine di facilitare il processo digestivo. Il primo aspetto sul quale occorre porre l'accento è relativo all'apporto calorico del pasto. Quantificare in modo corretto il fabbisogno calorico giornaliero, suddividendolo adeguatamente nei pasti della giornata è premessa indispensabile per una corretta digestione! Un altro aspetto di non secondaria importanza è relativo alle bevande consumate durante i pasti. Alcune bevande, quelle alcoliche in particolare, tendono ad aumentare eccessivamente l'acidità gastrica, cosa che rende piuttosto difficoltosa la digestione degli amidi. Si associno quindi le bevande alcoliche ad alimenti essenzialmente proteici.
Può essere di una certa utilità il consumo moderato (ripetiamo: moderato) di acqua gassata, quando quest'ultima non sia sconsigliata per determinati motivi! Il quarto punto da prendere in considerazione riguarda la masticazione. Come spesso ricordiamo, è di fondamentale importanza masticare i cibi lentamente e in modo accurato (come sappiamo la prima digestione avviene in bocca). Sono due semplici accortezze che favoriscono il processo digestivo rendendolo più rapido ed efficiente. Si eviti pertanto di pasteggiare quando il tempo a disposizione scarseggia. I pasti devono essere un momento di piacevole relax.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Comments:

-

Copyright © 2013 TeleIBS | Editore: IBS s.r.l. - Via Val di Mazara 124, Mazara del Vallo (TP)

Testata registrata al Registro del Tribunale di Marsala n. 189 del 12.07.2010

Sul web il nuovo numero de L'Opinione Quindicinale

O

p

e

n