SOSJ
neutro1b
 .     .{slider Slider Title 

 

Cronaca

Blitz della Guardia Costiera al Porto Pescherecci di Trapani

Tonno RossoTRAPANI - Continua la delicata attività di tutela della filiera della pesca da parte della Guardia Costiera del capoluogo trapanese. Nella nottata tra il 23 e il 24 maggio 2018, i militari del Nucleo di Polizia Giudiziaria hanno svolto un'altra azione di repressione sulla commercializzazione illegale di prodotti ittici, effettuando

Confiscati beni per 20 milioni di euro ad imprenditore di Trapani Funaro Pietro colluso con esponenti di famiglie mafiose

polizia FinanzaTRAPANI - Agenti di Polizia della Divisione Anticrimine e Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Trapani, hanno iniziato le operazioni di esecuzione del decreto emesso dal Tribunale Sezione Misure di Prevenzione di Trapani, nell'ambito del procedimento di prevenzione attivato

Giudice condanna il Comune di Mazara del Vallo a risarcire un condominio della somma di Euro 5.001,00

Palazzo Comune MazaraMAZARA DEL VALLO - Diventa definitiva la Sentenza emessa dal Tribunale di Marsala in data 16.01.2018 nella quale il Giudice condanna il Comune di Mazara del Vallo a risarcire un condominio della somma di Euro 5.001,00 per il danno patrimoniale dallo stesso subito. La causa , da me instaurata, riguarda la farraginosa

Attachments:
Download this file (Sentenza-Condominio-Africa.pdf)Sentenza condominio Viale Africa[Sentenza condominio Viale Africa]315 kB

Sequestro Ricci di mare all’interno dell’area marina protetta Isole Egadi

ricci di mareISOLE EGADI - Il personale in servizio presso l'Ufficio Locale Marittimo di Favignana, nell'ambito delle attività istituzionali disposte dal Capo del Compartimento Marittimo di Trapani ha proceduto al sequestro di circa 400 esemplari di riccio di mare, a carico di pescatori di frodo in località "Lungomare Duilio" del

Smaschera finta onlus a Castelvetrano, danno erariale e appropriazione indebita nel business dell’accoglienza

finanzaCASTELVETRANO - Fondi pubblici indebitamente percepiti da una finta cooperativa sociale, fittizi rapporti di lavoro dipendente per "prelevare" indebitamente risorse pubbliche, riunioni "fantasma" dell'organo direttivo per simulare la finalità non lucrativa. Questi sono solo alcuni degli ingegnosi stratagemmi

-

Copyright © 2013 TeleIBS | Editore: IBS s.r.l. - Via Val di Mazara 124, Mazara del Vallo (TP)

Testata registrata al Registro del Tribunale di Marsala n. 189 del 12.07.2010

Sul web il nuovo numero de L'Opinione Quindicinale

O

p

e

n